Capitali Europee

Alla scoperta delle capitali europee

alla-scoperta-delle-capitali-europee

Il solo denominatore comune che possiamo utilizzare a proposito delle Capitali Europee, è quello che tutte affondano le loro radici nella storia.
E’ davvero molto difficile stabilire chi tra queste, sia la più bella perché ognuna conserva delle peculiarità ben definite che la rendono unica.

Roma Città Eterna

Roma è sede di quell’immaginario collettivo storico che ci narra dell’impero romano, ma anche centro del cattolicesimo nel mondo. Monumenti, chiese e basiliche, resti archeologici e musei la rendono città famosa a livello mondiale.

Parigi La Ville Lumiere

Parigi, la ‘Ville Lumiere’ così piena di vita e di fascino, è un punto d’incontro per tutti coloro che a parte le bellezze storiche e museali, ha voglia di vivere lo charme che in questa città è un vero punto di riferimento.

Londra la capitale Cosmopolita

Cosmopolita è Londra, anche se apparentemente stretta da quel vestito di classicismo che si rifà a tradizioni regali di etichetta. Eppure nella capitale britannica, l’integrazione ha permesso a popoli e costumi differenti, di miscelarsi in un gradevole cocktail sociale aperto a tutti.

Se dovessimo identificare con un solo nome moda, arte, cucina, tradizione, musica e divertimento questo sarebbe sicuramente Londra. Sono davvero poche al mondo, le città che possono competere con il suo fascino; un luogo magico che riesce a fare della varietà la sua peculiarità. Luoghi, situazioni e culture si intrecciano sapientemente, cariche delle loro intrinseche contraddizioni che come piccole tesserine si incastrano l’un l’altra, per comporre quel gigantesco e affascinante puzzle che da secoli attrae milioni di persone.

Berlino innovativa rinascita per i giovani

Berlino è forse la capitale più aperta di tutto il vecchio continente e la più giovanile. Vero e proprio calderone di idee e stimoli, è diventata in questi ultimi anni dopo la caduta del muro, un indispensabile meta per tutti i giovani che hanno reso questa città, l’emblema dei colori.

Vienna l’autentica austerità

L’austera Vienna (e si può inserire in questo discorso anche l’ungherese Budapest) conserva e custodisce, i fasti di un lontano impero mitteleuropeo che la rese celebre e spesso invincibile. I ricordi di un glorioso periodo ancora echeggiano all’interno dei severi saloni al ritmo di un autentico valzer viennese del tempo che fu.

Madrid la capitale della creatività artistica

Madrid è solare come tutto il popolo iberico. Incantevoli e radiosi sono i suoi palazzi e giardini che si rifanno alle glorie di un regno che ancora resiste a dispetto del tempo. Città straordinaria, è possibile trovare una allegra movida notturna dopo aver visitato uno tra i più celebri musei del mondo.

Lisbona terra di rinascita e cambi stili di vita

Variopinta è Lisbona, con le sue mattonelle di ceramica colorata che permettono un tuffo nel passato e nella tradizione che si può vivere ascoltando un bel fado mentre si sorseggia un vino tinto in una delle tante locande che si trovano al centro.

Atene la città di arte e storia

Atene che tutti conoscono è quella dominata dal Partenone ma deliziosa è la città anche fino ad arrivare alle propaggini verso il mare dove possibile cenare in uno dei tanti ristoranti di Microlimano. Indispensabile la visita alla folkloristica La Plaka, il quartiere più pittoresco di tutta la città.

Il Nord Europa e le sue capitali

Le capitali dei paesi del Nord Europa, conservano architetture simili e severe impostazioni urbanistiche ma possiedono quel fascino tipico di quei luoghi che si trovano quasi ai confini del mondo.
Fascino a profusione per ognuna delle capitali di questa Europa dove, pur con le differenze che ci sono, storia e cultura sono elementi che le uniscono.

0 Comments
Share

Redazione

La Redazione di E-Viaggiare.it è composta da autori che si occupano di scrittura in differenti ambiti. Attraverso questo blog vogliamo dare spazio alla nostra passione per il viaggio in tutte le sue forme.