Capitali Europee

Visitare Parigi, la ville lumiere

visitare-parigi-la-ville-lumiere

Parigi, con i suoi innumerevoli musei, monumenti, chiese e bellezze naturali, è la capitale europea che possiede un patrimonio senza uguali dal punto di vista artistico, culturale e storico. Ecco una rapida panoramica sui principali siti, musei, monumenti e chiese che non si possono assolutamente perdere in una visita a Parigi.

Innanzitutto la famosa Torre Eiffel con i suoi 324 metri, le sue 10.000 tonnellate e i suoi 1.665 gradini. Rappresenta il simbolo incontestato della città di Parigi; eretto dall’ingegnere e imprenditore Gustave Eiffel in occasione dell’Esposizione Universale nel 1889, la Torre Eiffel brilla di suggestive luci, ogni ora, nei suoi primi cinque minuti, a partire dal tramonto all’una di ogni mattina. Anche di giorno è uno spettacolo assolutamente da non perdere.
Gli Champs-Élysées sono il luogo del lusso e della moda, dei grandi ristoranti, ma anche di molti teatri e musei. Se si passeggia a partire dall’Arco di Trionfo fino alla Place de la Concorde, si può trovare di tutto nella più bella e affascinante “avenue” d’Europa.
L’Arco di Trionfo è stato eretto tra il 1806 e il 1836, in uno stile che richiama l’antichità. Celebra le varie vittorie della Grande Armata di Napoleone. Ogni sera viene ravvivata, verso le 18 e 30, una fiamma, che illumina la tomba del Milite Ignoto.
Assolutamente da non tralasciare una visita al museo del Louvre: in un antico palazzo appartenuto ai re di Francia, il museo del Louvre mostra un’esposizione di circa 35.000 opere, tra le 350.000 delle collezioni, a partire dall’antichità al 1848.

Tra i quartieri da visitare, forse il più suggestivo di Parigi, c’è Montmartre, uno degli storici e famosi cuori di Parigi, con affascinanti vicoli e un’atmosfera quasi di paese. Quando ci si trova a Montmartre è da non perdere una visita alla basilica del Sacro Cuore, in stile romanico-bizantino, e a pochi passi, la bella Place du Tertre, il luogo degli artisti di Parigi.
Il famoso quartiere latino è molto attraente per la sua atmosfera piena di cultura e fascino. È situato attorno all’università parigina della Sorbona, che è stata fondata nel 1257. Il quartiere si è sviluppato per la presenza di migliaia di studenti e per le grandi scuole. A ogni passo puoi trovare fornite librerie, particolari boutique e ottimi ristoranti dove puoi gustare specialità di ogni genere.

Infine, ma non necessariamente per ultima, assolutamente da visitare la stupenda Cattedrale di Notre-Dame, un capolavoro di arte gotica, costruita, nei secoli XII° e XIII°, al centro dell’île de la Cité. Con i suoi preziosi rosoni e le sue forme armoniose, rappresenta uno dei monumenti più affascinanti di Parigi. Bellissime da visitare le sue torri, il museo e la cripta archeologica.

0 Comments
Share

Redazione

La Redazione di E-Viaggiare.it è composta da autori che si occupano di scrittura in differenti ambiti. Attraverso questo blog vogliamo dare spazio alla nostra passione per il viaggio in tutte le sue forme. Collabora anche tu con noi per far crescere questo Blog. Recensioni o consigli sui viaggi che hai vissuto. Racconta il tuo viaggio, pubblica le tue foto e video.