Parigi – Francia

Parigi, con i suoi innumerevoli musei, monumenti, chiese e bellezze naturali, è la capitale europea che possiede un patrimonio senza uguali dal punto di vista artistico, culturale e storico. Ecco una rapida panoramica sui principali siti, musei, monumenti e chiese che non si possono assolutamente perdere in una visita a Parigi.

Innanzitutto la famosa Torre Eiffel con i suoi 324 metri, le sue 10.000 tonnellate e i suoi 1.665 gradini. Rappresenta il simbolo incontestato della città di Parigi; eretto dall’ingegnere e imprenditore Gustave Eiffel in occasione dell’Esposizione Universale nel 1889, la Torre Eiffel brilla di suggestive luci, ogni ora, nei suoi primi cinque minuti, a partire dal tramonto all’una di ogni mattina. Anche di giorno è uno spettacolo assolutamente da non perdere.
Gli Champs-Élysées sono il luogo del lusso e della moda, dei grandi ristoranti, ma anche di molti teatri e musei. Se si passeggia a partire dall’Arco di Trionfo fino alla Place de la Concorde, si può trovare di tutto nella più bella e affascinante “avenue” d’Europa.
L’Arco di Trionfo è stato eretto tra il 1806 e il 1836, in uno stile che richiama l’antichità. Celebra le varie vittorie della Grande Armata di Napoleone. Ogni sera viene ravvivata, verso le 18 e 30, una fiamma, che illumina la tomba del Milite Ignoto.
Assolutamente da non tralasciare una visita al museo del Louvre: in un antico palazzo appartenuto ai re di Francia, il museo del Louvre mostra un’esposizione di circa 35.000 opere, tra le 350.000 delle collezioni, a partire dall’antichità al 1848.

Tra i quartieri da visitare, forse il più suggestivo di Parigi, c’è Montmartre, uno degli storici e famosi cuori di Parigi, con affascinanti vicoli e un’atmosfera quasi di paese. Quando ci si trova a Montmartre è da non perdere una visita alla basilica del Sacro Cuore, in stile romanico-bizantino, e a pochi passi, la bella Place du Tertre, il luogo degli artisti di Parigi.
Il famoso quartiere latino è molto attraente per la sua atmosfera piena di cultura e fascino. È situato attorno all’università parigina della Sorbona, che è stata fondata nel 1257. Il quartiere si è sviluppato per la presenza di migliaia di studenti e per le grandi scuole. A ogni passo puoi trovare fornite librerie, particolari boutique e ottimi ristoranti dove puoi gustare specialità di ogni genere.

Infine, ma non necessariamente per ultima, assolutamente da visitare la stupenda Cattedrale di Notre-Dame, un capolavoro di arte gotica, costruita, nei secoli XII° e XIII°, al centro dell’île de la Cité. Con i suoi preziosi rosoni e le sue forme armoniose, rappresenta uno dei monumenti più affascinanti di Parigi. Bellissime da visitare le sue torri, il museo e la cripta archeologica.

(1 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...

Comments are closed.