Turismo Sostenibile, Viaggi Avventura, Viaggi Natura

Jaisalmer, La Città Fortezza al confine con il Thar, Il grande deserto indiano. India.

jaisalmer-la-citta-fortezza-al-confine-con-il-thar-il-grande-deserto-indiano-india

Ci sono dei luoghi al mondo che sono pieni di magia e che vale davvero la pena di visitare.
Sono posti stupefacenti dove la natura incontra l’uomo in perfetta armonia e dove l’umanità si sente davvero piccola ed insignificante rispetto alla maestosità dei paesaggi naturalistici.

rajasthan

Uno di questi luoghi memorabili è la città-fortezza di Jaisalmer nella regione indiana del Rajasthan, la Terra dei Re, che si trova nella parte nord-occidentale dell’India e che è grande come tutta la Francia. Luogo ricco di contrasti, colori e ricchezze, tra le sue miriadi di città e cittadine la magica regione indiana annovera infatti anche Jaisalmer, nota località limitrofa al vasto deserto del Thar e a circa 100km dal confine pakistano.

Con la sua fortezza ricca di storia e arte, a testimonianza del suo glorioso passato e grazie agli splendidi palazzi e templi superbamente scolpiti e intagliati che la circondano, Jaisalmer è conosciuta come il ‘gioiello’ del Thar. La città-fortezza, fondata nel 1156 dai rajput della dinastia della Luna – si erge su un colle cinto da mura di pietra color ocra e conserva ancora il fascino della grandiosa capitale del deserto dell’antichità.

barabagh1

Oltre al piacere di passeggiare tra le viuzze di una città sospesa nel tempo, dove storia e modernità si legano anche grazie alla presenza di negozietti e locali caratteristici, è consigliabile la visita agli Haveli più significativi: nel Rajasthan gli haveli sono solitamente le abitazioni medievali costruiti attorno ai cortili, come pure i palazzi nobiliari della regione.

Tra quelli più interessanti citiamo Salim Singh, Patwon e Nathmalji, il magnifico tempio jainista di Parswanath, con splendidi intarsi su pietra raffigurante figure particolarmente belle di uomini ed animali e di scorci della cittadella. L’ora del tramonto è particolarmente suggestiva a Jaisalmer, perchè i colori del sole si riflettono sul Forte e sull’ocra della pietra, creando una meravigliosa luce dorata che spiega il nome di Forte d’Oro con cui l’opera è conosciuta dai turisti.

Altra esperienza da non perdere è il Safari del deserto del Thar, a c.a. 40 km dalla città principale, con la vista mozzafiato delle dune dall’alba al tramonto.
Non resta che augurare buon viaggio!

0 Comments
Share

Redazione

La Redazione di E-Viaggiare.it è composta da autori che si occupano di scrittura in differenti ambiti. Attraverso questo blog vogliamo dare spazio alla nostra passione per il viaggio in tutte le sue forme.