Viaggi Arte, Viaggi Avventura, Viaggi Natura

Göreme – La Città scavata nel Tufo Calcareo – Cappadocia, Turchia.

goreme-la-citta-scavata-nel-tufo-calcareo-cappadocia-turchia

Göreme è considerata non a torto la cittadina più preziosa della Cappadocia. La valle che porta il suo nome è un sito affascinante trasformato dalla natura in maniera tanto particolare da far dubitare che ci si trovi sulla terra. Qui gli uomini, dai tempi più antichi, hanno saputo lavorare sulle formazioni geologiche stratificate sul territorio, scavando nel tufo vulcanico monasteri e abitazioni rupestri, chiese e intere città sotterranee. La creazione dell’uomo a Göreme si armonizza perfettamente con un paesaggio che non a caso è stato definito lunare.

goreme-in-capadocia-panorama

Il paesaggio di Göreme è intessuto dalla storia del cristianesimo: le prime chiese rupestri che ancora è possibile ammirare visitando questa cittadina di 2000 abitanti risalgono ai primi insediamenti cristiani. La città lunare scavata nel tufo calcareo si lascia ammirare dai viaggiatori nel suo museo a cielo aperto: in un paesaggio suggestivo e di luce bianca trascorrono le chiese scavate nella roccia.

Al monastero degli uomini, struttura su sette piani, e a quello femminile, impreziosito al suo terzo piano da una chiesa dell’XI secolo, si alternano la chiesa di San Basilio, la chiesa Oscura e, tra le altre, la Cappella di Santa Barbara. La natura si stringe alla creazione dell’uomo nel fascino silenzioso di luoghi di culto di rara bellezza, tra affreschi splendidamente conservati e profili bizantini.

La leggenda della chiesa dei Sandali, edificio dell’XI secolo cui si accede da una scalinata di ferro, vuole che il nome sia legato a due impronte, attribuite dalla tradizione ai sandali di Gesù Cristo risorto, che si trovano proprio sotto gli affreschi di un’Ascensione dai tratti puri. Il viaggio a Göreme non può fare a meno di partire alla scoperta dello spettacolo naturale dei cosiddetti “camini delle fate“, grandi colonne di roccia friabile che terminano alla sommità con un materiale roccioso più resistente.

turchia_groeme-01

Le forme strane di queste opere d’arte naturali di origine vulcanica hanno nutrito leggende popolari e non smettono di interrogare viaggiatori e curiosi di tutto il mondo. Dopo aver vagato per Göreme, con la sua valle nel cuore della Cappadocia, sembra naturale chiedersi se la luna possa essere altrettanto affascinante e immune dalla frenesia del tempo.

0 Comments
Share

Redazione

La Redazione di E-Viaggiare.it è composta da autori che si occupano di scrittura in differenti ambiti. Attraverso questo blog vogliamo dare spazio alla nostra passione per il viaggio in tutte le sue forme.