Viaggi Avventura

La vacanza ideale in totale libertà, relax e autonomia? È facile, sfrutta il noleggio camper negli Stati Uniti!

noleggio-camper-stati-uniti

Se viaggiare on the road è sempre stato il tuo sogno, prova a realizzarlo partendo dal noleggio camper negli Stati Uniti. Ideale per gruppi di amici e/o famiglie, questo comodissimo mezzo di trasporto ti consente di gestire la tua vacanza in totale autonomia e libertà, senza il pensiero di prenotare hotel e altri servizi su spostamenti e pernottamenti.

Cominciamo dal bicchiere mezzo vuoto: quali sono i lati negativi del noleggio di camper negli USA?

Chiaramente, esiste l’altra faccia della medaglia: un camper va guidato e in USA si guida dalla parte opposta della carreggiata rispetto all’Italia; ci vorrà un po’ per abituarvi alla cosa! Questo, ovviamente vale comunque per qualsiasi altro mezzo decidiate di affittare, auto o moto che sia.
Se avete intenzione di affittare un camper per visitare gli Stati Uniti, probabilmente non sarà ottimale cercare di visitarci una grande città. Avere un camper, comunque, non impedisce di depositarlo nelle aree apposite e avventurarsi in città coi mezzi.

Ok. Perché prevedere il noleggio di un camper negli USA, quindi?

Chiaramente, chi sceglie il noleggio di camper negli Stati Uniti vuole entrare direttamente in contatto con la natura, i paesaggi e i parchi sconfinati degli USA, esplorando atmosfere e ambienti che definirli suggestivi è dire poco. Questa tipologia di viaggio è uno dei modi migliori per vivere a 360° il concetto di on the road, regalandosi in qualunque momento attimi di assoluta privacy, relax e tranquillità, senza la preoccupazione delle prenotazioni e in assoluta armonia con una natura incontaminata.

Tra l’altro, l’affitto di un camper negli USA significa poter visitare in lungo e in largo il continente americano sfruttando i campeggi degli Stati uniti: sarete così in grado non solo di assaporare l’atmosfera più vera e vibrante degli USA, ma anche di tornare con racconti di viaggio decisamente differenti rispetto a quelli che contemplano itinerari più battuti.

Preferisci la costa est e desideri fare tappa a Boston, Chicago, Dallas, New York, o sei più attratto dalla parte ovest e da località come San Francisco, Denver, Las Vegas, Los Angeles, San Diego, Phoenix? Qualunque sia la tua idea di vacanza, in questo modo potrai realizzarla senza essere schiavo di tappe forzate, problemi di alloggio e chi più ne ha più ne metta!

Ma cosa occorre per noleggiare un camper negli Stati Uniti?

Innanzitutto è necessario aver compiuto almeno 21 anni e possedere la patente italiana di tipo B.
Solo in determinati Stati, è consigliabile avere con sé la patente internazionale, soprattutto nei casi in cui affronterai viaggi in zone lontane e remote.
Se il viaggio è solamente turistico, per guidare un camper negli USA basta anche solo la patente B.

Dove potete andare e dove non potete andare con un camper negli Stati Uniti

Altro aspetto fondamentale riguarda la guida: non è permesso portare il veicolo su strade non pubbliche o non asfaltate, come la Death Valley nei periodi di luglio e agosto e a Manhattan.
Inoltre, è concesso condurre il veicolo in Messico previo pagamento di un’assicurazione supplementare (la MALI); in località come Alaska, Yukon e del Nord – Ovest, la conduzione del camper è concessa a rischio del viaggiatore.

Affidati ad un’agenzia specializzata in tour e on the road negli Stati Uniti; per il noleggio camper negli Stati Uniti Xploreamerica.it è una delle agenzie più affidabili per quanto riguarda tutti gli aspetti dei tuoi viaggi negli USA, e saprà darti indicazioni preziose circa le stazioni di noleggio e le vicinanze dai rispettivi aeroporti, i costi, la convenienza di alcuni tragitti rispetto ad altri e tutto ciò di cui hai bisogno per il tuo viaggio americano.

0 Comments
Share