I Viaggi del Gusto

Colli di Luni Vermentino Costa Marina 2011 – Lambruschi

colli-luni-vermentino-costa-marina-2011-lambruschi

I Colli di Luni rappresentano un’area di produzione vinicola assolutamente particolare per l’essere a cavallo tra due regioni, Liguria e Toscana. Sul lembo di terra che va da La Spezia a Massa Carrara, più precisamente a Castelnuovo Magra, è situata l’Azienda di Ottaviano Lambruschi. Relativamente giovane, la sua “nascita” risale agli anni settanta quando Ottavio decide di cambiare mestiere per dedicarsi alla produzione di vino. Una passione che ben presto coinvolge anche il figlio, nel portare avanti quella che possiamo definire un’attività a conduzione familiare. Produzione limitata, quattro soli bianchi DOC e ITG, perché la scelta è puntare sulla qualità. Tra questi il Costa Marina 2011, prodotto con sole uve Vermentino, vinificate a temperatura controllata e fatte conservare in vasche di acciaio inox.
Il vigneto si trova in località Costa Marina, un’area che gode di condizioni climatiche ottimali per la produzione del Vermentino. La lieve altitudine ben si sposa con la vicinanza la mare, apportando al vino la giusta dose di freschezza. Dal colore giallo paglierino intenso e ricco di luminosità, una volta versato nel calice rilascia piacevoli sentori fruttati che ricordano pesca e bergamotto. Note agrumate appena percepibili, alle quali si affiancano sentori floreali, di menta, salvia e mandorla.

La degustazione appare come un lento scoprire le qualità di questo vino. La buona dose di minerali inizialmente accentua il sapore, per far emergere pian piano tutte le altre caratteristiche organolettiche. Mai eccessivamente complessi, ma sapientemente equilibrati fra loro, gli elementi fruttati lasciano freschezza e sensazioni di eleganza al palato, a fare da contraltare alla giusta sapidità, caratteristica predominante di questo bianco dei Colli Luni.

Va servito tra i 12 e i 14 gradi, in calici dalla media ampiezza e con stelo lungo. Viste le sue caratteristiche ben si sposa con la cucina tipica delle zone di mare, il non plus ultra è ovviamente quella ligure. Primi e secondi a base di pesce e crostacei di vario genere, mentre per restare nell’ambito strettamente territoriale si abbina alla perfezione con trofie al pesto o tagliolini scampi e zafferano.

0 Comments
Share

Redazione

La Redazione di E-Viaggiare.it è composta da autori che si occupano di scrittura in differenti ambiti. Attraverso questo blog vogliamo dare spazio alla nostra passione per il viaggio in tutte le sue forme.