I Viaggi del Gusto

Strade del Vino in Lombardia

strade-del-vino-lombardia

Probabilmente non tutti sanno che la Lombardia è una tra le più importanti per quanto riguarda la produzione di vino.
I territori vocati dal punto di vista vitivinicolo sono molti, disseminati abbastanza uniformemente sul suolo lombardo. Alle principali zone sono associate le cosiddette “strade del vino”, che hanno lo scopo di indirizzare il turista interessato all’enogastronomia verso la scoperta di queste belle zone.

Abbiamo 12 strade dei vini e dei sapori per un totale di più di 2000 km di percorso attraverso quasi 130 paesi. Considerando le sole strade specificatamente dedicate ai vini, troviamo 7 percorsi, che elencheremo partendo da nord ovest.

– Strada del Vino e dei Sapori della Valcalepio
La strada della Valcalepio, che si trova sulle colline che circondano Bergamo, annovera tra i prodotti vinicoli di pregio i tre vini DOC chiamati Valcalepio Bianco, Valcalepio Rosso e Valcalepio Moscato Passito.

– Strada del vino e dei sapori della Valtellina
In provincia di Sondrio, questo importante comprensorio comprendente le zone di Chiavenna, Morbegno, Sondrio e Bormio, sono presenti le varie declinazioni del famoso vino DOCG Valtellina Superiore.

– Strada del Vino Franciacorta
Nella bella zona che sta tra Brescia e il lago d’Iseo, ecco la Franciacorta. In un percorso di 80 km attraverso 19 comuni, gli splendidi filari che danno origine al famoso spumante omonimo. Franciacorta, Franciacorta rose’, Franciacorta Satin e Franciacorta Millesimato sono i DOCG della zona, ai quali si affiancano i DOC Curtefranca Rosso e Bianco.

– Strada del Vino Colli dei Longobardi
90 km su 9 comuni è l’estensione di questa strada, che si sviluppa dalle colline bresciane verso il lago di Garda, a sud est del capoluogo di provincia. I vini DOC della zona sono il Botticino, e il Capriano del Colle, Rosso e Bianco.

– Strada del Vino e dei Sapori del Garda
A sud ovest del lago di Garda, sotto Desenzano, si sviluppa il circuito che comprende tra gli altri i comuni di Lonato del Garda e San Martino della Battaglia. Numerosi sono i vini che si producono in questa zona, molti dei quali sotto la denominazione “Garda”, come il Classico, il Chiaretto, il Groppello, il Cabernet. Poi possiamo trovare il Lugana e il San Martino della Battaglia.

– Strada del Vino e dei Sapori dell´Oltrepò Pavese
Le dolci colline dell’Oltrepò Pavese sono da secoli coltivate a vite. Voghera, Salice e Varzi sono le principali città del percorso. I robusti Barbera, Bonarda e Buttafuoco sono i classici rossi della zona. La gamma dei vini è completata con i bianchi DOC Moscato, Malvasia e Cabernet Sauvignon.

– Strada del Vino San Colombano e dei Sapori Lodigiani
Attorno a Lodi si sviluppa, in 60 km, e 65 comuni, la strada dei vini più vicina a Milano. Qui il vino principe è il San Colombano DOC, un rosso che può essere vivace o fermo.

– Strada dei Vini e dei Sapori Mantovani
Il percorso di questa strada, che comprende i le città di Solferino e Castiglione delle Stiviere a nord e Viadana, Sabbioneta a Sud, si trova sotto la zona percorsa dalla Strada del Vino e dei Sapori del Garda. A parte il Lambrusco Mantovano DOC, molti vini assumono la denominazione Garda Colli Mantovani, tra i quali troviamo il Bianco, il Chiaretto e il Rubino.

0 Comments
Share

Redazione

La Redazione di E-Viaggiare.it è composta da autori che si occupano di scrittura in differenti ambiti. Attraverso questo blog vogliamo dare spazio alla nostra passione per il viaggio in tutte le sue forme.