Viaggi Natura

Visitare l’Umbria a Pasqua

visitare-lumbria-pasqua

Con l’arrivo della stagione calda la voglia di vacanza e relax si fà sentire sempre di più ed è iniziata la corsa per uscire dalle grandi città alla ricerca di luoghi privi caos cittadino e perciò di stress. La regione italiana ideale per questo tipo di vacanza è senza dubbio l’Umbria, una terra che oltre a vantare una massiccia presenza di vegetazione che ricopre le curve sinuose delle colline umbre, è ricca di bellezze artistiche e culturali.

La zona di cui vogliamo parlarvi è situata nella parte meridionale della regione, quindi per visitarla si può scegliere un hotel a Terni, cittadina moderna e tranquilla, che può costituire un’ottima base da cui muoversi verso varie destinazioni che sceglierete tra quelle che vogliamo proporvi.

Da Terni si aprono varie possibilità di itinerario che vi daranno la possibilità di visitare i luoghi più interessanti e noti sconfinando nel meno noto ma altrettanto affascinante.

Da che parte conviene andare?

Chiaramente dipende dalle preferenze che ognuno ha riguardo a ciò che più ama fare e vedere quando è in vacanza, se amiamo la natura selvaggia possiamo optare per la montagna e in special modo la zona di Norcia che è veramente fantastica con la conca di Castelluccio e le Forche Canapine, sono zone aspre e montagnose con il Monte Vettore che supera i 2000 metri.

Per chi ama invece i luoghi sacri c’è Assisi e Orvieto, entrambe meritano sicuramente una visita, la prima città per San Francesco uno delle icone della cristianità, con la basilica del santo e i luoghi dove ha vissuto, Orvieto, per il suo duomo con la facciata che senza tema di smentita è una delle più belle del mondo.

Abbiamo parlato dei luoghi classici Umbri, ma la regione nasconde un sacco di posti che vale la pena visitare, ci sono le Cascate delle Marmore, che sono uno spettacolo, specialmente se avete la possibilità di vederle illuminate di notte, poi vicino il lago di Piediluco con dei posticini tranquilli rilassanti e bellissimi, come dicevo ogni paesino nasconde tesori, specialmente nei piccoli borghi storici rimasti quasi inalterati, con le casette addossate le une alle altre fatte quasi tutte di mattoncini fatti a mano.

Potete approfitare anche per curarvi alle terme di Chianciano, anche se ultimamente hanno perso un po del loro splendore, rimangono sempre uno dei centri termali più importanti Italiani.

0 Comments
Share

Redazione

La Redazione di E-Viaggiare.it è composta da autori che si occupano di scrittura in differenti ambiti. Attraverso questo blog vogliamo dare spazio alla nostra passione per il viaggio in tutte le sue forme.