Turismo sostenibile, Villasimius e Cogne premiate a Berlino

Alcuni giorni fa all’ITB di Berlino è stata assegnata la certificazione 2019 Sustainable Top 100 Destination Awards al paese di Cogne, che  per una volta sale agli onori della cronaca per un evento positivo. Cogne è un comune italiano di circa duemila abitanti situato nella Valle d’Aosta, esattamente nella parte meridionale della regione, di fronte al massiccio del Gran Paradiso che dà il nome all’omonimo Parco nazionale. Con Cogne è stata premiata anche Villasimius; un importante riconoscimento, per il centro sardo situato nell’area marina protetta di Capo Carbonara e per la cittadina montana del Parco nazionale del Gran Paradiso.

Global Sustainable Tourism Council and Green Destinations

Il premio è stato assegnato dopo una selezione tra varie località candidate che avevano l’onere di soddisfare gli standard stabiliti a livello mondiale dal Global Sustainable Tourism Council and Green Destinations. Villasimius si è candidata con il supporto scientifico dell’università di Cagliari; è stata premiata per la categoria “Best of Seaside”, ovvero le migliori cittadine e località  marine in piena sintonia con i principi del turismo sostenibile.

Premi che attestano la sostenibilità di molti luoghi nel mondo

Nel corso dell’evento sono state premiate anche altre dieci destinazioni sostenibili al mondo e elencate in dieci differenti categorie. Il premio più prestigioso, cioè l’ITB Earth Award, è stato assegnato alla Repubblica di Palau, che da molto tempo si dedica alla cura e a preservare il proprio ambiente naturale.  Torrella de Montgrì Estartit una cittadina spagnola si è aggiudicata, per la categoria Best of Seaside uno dei riconoscimenti più prestigiosi; in lizza c’erano anche città della Slovenia,  Malta, Paesi Bassi, la Guyana, la Tanzania, il Nepal, le isole Galapagos, l’Ecuador e il Portogallo.

Italia molto gettonata

Ma è anche emerso che l’Italia si è piazzata bene per l’affluenza turistica; il nostro Paese è una delle mete turistiche più gettonate. l’Italia è la destinazione che ha guadagnato molte posizioni nella stagione turistica 2018, il nostro Paese viene scelto come meta di vacanze o viaggi d’arte da migliaia di viaggiatori e turisti ogni anno; pare che nonostante alcune voci mendaci sullo Stivale gli stranieri continuano a considerare l’Italia un paese magnifico da conoscere.

La buona cucina mediterranea

Una delle attrattive resta sempre la cucina italiana, il nostro regime alimentare mediterraneo è uno dei motivi per il quale gli stranieri scelgono di passare le vacanze da noi. Mentre la Nazione con il più alto volume di spesa è la Germania che si conferma il primo paese con una spesa di 5,8 miliardi di euro, cioè quasi il 18% globale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *