La magia del Golfo di Napoli in barca: un tour a cavallo tra storia, natura e cultura

Sognate di fare un tour in barca da Napoli? Il golfo di Napoli si caratterizza per presenza di un spettacolo davvero particolare. Via mare, scoprire la collina di Posillipo, andare ad esplorare tutta l’area napoletana significa anche immergersi nella storia e nella cultura partenopea. Con il noleggio catamarano a Napoli, cioè un tipo di imbarcazione molto comoda e pratica, vi è l’occasione anche di partire alla scoperta delle famose Isole del Golfo di Napoli: Capri, Ischia e Procida.

Il percorso via mare da Napoli, esplorando la collina di Posillipo

Esplorare Napoli in barca significa andare a scoprire la bellezza anche della collina di Posillipo. Un panorama unico dove ci sono ville romane che scendono a mare a strapiombo e creano uno scenario incantevole. Dal mare è possibile scorgere Villa Volpicelli, Villa Rosebery (del Presidente della Repubblica), Villa Emma, Cala della Zafferana, le pescherie romane, il borgo di Marechiaro, Villa Rocca Matilde, la grotta romana e la villa di Grotta marina.

Da non perdere anche il palazzo Donn’Anna, il borgo di San Giacomo, i resti di villa di Vedio Pollione e della Villa di Virgilio. In barca si può scoprire la bellezza della Cala della Badessa e lo scorcio della grotta di Seiano. A rendere spettacolare il giro in barca da Napoli potrebbe essere anche un tour verso le isole del Golfo partenopeo.

Partire alla scoperta delle Isole del Golfo di Napoli in catamarano

Da Napoli è possibile anche partire alla scoperta delle Isole del Golfo. In primis, Capri, l’isola azzurra famosa per i suoi scorci, per i Faraglioni e per le sue fantastiche ville. Tra resti storici e panorami mozzafiato, Capri sarà amore a prima vista! In barca sarà più facile raggiungere la parte esterna di Anacapri, dove si trova la famosa Grotta Azzurra, simbolo del pregio naturalistico di quest’isola. Da scoprire anche Ischia, con gli stabilimenti termali naturali. L’isola verde con i suoi 7 comuni, rappresenta un mix di storia, cultura e mondanità. L’imponenza di castello Aragonese a mare, simboleggia perfettamente il mix di storia e ricchezza di questa terra senza tempo. Poi vi è Procida.

Tale isola è caratterizzata da uno spirito più conservatore: è un lembo di terra che ancora segue lo stile e la semplicità di un borgo peschereccio. A Procida si trovano spiagge incantevoli come in particolare la Chiaia, Pozzo vecchio o Chiaiolella. In un tour in barca a Napoli, è possibile anche scoprire le bellezze e le coste della penisola Sorrentina e della costiera Amalfitana. Valgono la sosta Sorrento, Amalfi e Positano.

Quando partire per una vacanza in catamarano da Napoli

Si può partire con un catamarano alla scoperta del Golfo di Napoli in diversi mesi dell’anno viste le temperature miti che caratterizzano il sud Italia. Da aprile fino a ottobre, il clima è assolutamente favorevole ad un bel giro in barca. Prima di partire è opportuno informarsi su quelle che sono le caratteristiche delle imbarcazioni da scegliere in base alle proprie esigenze.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *