Viaggiare rende felici

Viaggiare rende felici lo afferma uno studio scientifico recente condotto dalla Cornell University, nello stato di New York, un viaggio pare abbia effetti molto positivi sulla vita di una persona,  regala momenti di entusiasmo, felicità e benessere, molto più di fare shopping.

Viaggiare dà la felicità

Spendere il proprio denaro per un viaggio di piacere è la cosa migliore che una persona possa decidere per beneficiare e incrementare la propria salute. Ma quali sono gli effetti benefici di un viaggio? Innanzitutto è stato osservato che chi torna da un viaggio di piacere tende ad essere sereno, socievole e meno stressato;  un viaggio può regalare una felicità non paragonabile ad altro, lo studio realizzato dall’università americana e intitolato  A wonderful life: experiential consumption and the pursuit of happiness; sottolinea come sia importante spendere dei soldi per un esperienza di vita dedicata a se stessi.

Liberarsi dallo stress viaggiando

Questo gratifica molto di più che spendere il denaro per oggetti o altri beni di consumo; un viaggio stimola la curiosità, la voglia di scoprire nuovi luoghi, di socializzare con nuove persone, e nuove abitudini, è un ottimo modo per conoscere il mondo, ma anche se stessi;  in viaggio infatti spesso ci si trova a dover far fronte o superare situazioni sconosciute e nuove, questo stimola molto l’inventiva, e lo spirito d’avventura.  Elimina lo stress e permette di staccare dalla propria routine, è un modo per rigenerare  la salute mentale e la salute fisica. Soprattutto se si viaggia da soli, chi fa un esperienza di questo tipo sviluppa quella voglia di stringere nuove amicizie, e si rende conto di essere più socievole e aperto. I rapporti sociali migliorano e lo stato di benessere spesso perdura anche a vacanza terminata.

Benessere psicofisico

L’importanza di essere liberi da orari o costrizioni comporta una vera cura psico-fisica, permette di riequilibrare il sistema nervoso, la regolarità intestinale e i processi digestivi, in vacanza si può dormire di più, e mangiare quando lo si desidera davvero senza problemi restrittivi di orario; oltre alla libertà totale di movimento si aggiunge il benessere dato dai bagni di sole, le passeggiate e le nuotate sia in piscina che in mare o lago; Il corpo ritrova energia e vigore, e l’organismo riprende abitudini salutari e naturali necessarie per stare bene. Ecco perché gli studiosi e i ricercatori consigliano di organizzare spesso viaggi relax, molto meglio spendere i propri risparmi per vedere il mondo che non per oggetti preziosi sterili.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *