Parigi capitale del turismo culturale

Parigi, la città magica e romantica, è la meta perfetta per gli innamorati, ma non solo, Infatti Parigi anche nel 2018 si è confermata la capitale assoluta del turismo culturale. I turisti non si sono lasciati intimidire nemmeno dal terrorismo, e dal timore degli attentati, che purtroppo hanno colpito la capitale di recente. Come in una sfida consapevole e coraggiosa riaffermando la propria libertà di movimento. Oltretutto i turisti hanno anche intensificato le prenotazioni e i viaggi, proprio nelle città più colpite dal terrorismo, come Parigi, questo è un ottimo segnale di unità e di consapevolezza che la libertà individuale e globale non può essere intaccata da nulla.

No al terrorismo con maggiori prenotazioni

Dagli ultimi dati emersi la capitale francese pare essere la protagonista dei viaggi dei turisti di tutto il mondo, desiderosi di scoprire le sue bellezze, e di conoscere la sua storia, la sua arte, e la sua cultura sopraffina, una rapida ripresa che si è verificata dopo che negli anni precedenti le minacce terroristiche aveva leggermente ridotto il turismo internazionale quasi del 30%.

Parigi città dai costi contenuti

Per visitare Parigi non ci vuole nemmeno molta spesa, è una città che offre tantissime opportunità a buon prezzo, sia per pernottare che per mangiare, le occasioni di risparmio non mancano, senza rinunciare alla qualità e al comfort;  i luoghi più visitati di Parigi restano sempre quelli classici: la Tour Eiffel e gli Champs Elysées.

Il Museo del Louvre

Nel 2018 è risultato essere stato meta continua di visite  il Museo del Louvre che ha segnato un vero record con ben 10 milioni e mezzo di visitatori;  immancabile nell’elenco dei tour organizzati la Reggia di Versailles un luogo magico che pare attirare moltissimo soprattutto i cinesi e gli americani.

La Cattedrale di Notre Dame

Mentre il luogo di culto antico e pregiatissimo che viene visitata in continuazione è la Cattedrale di Notre Dame così come la Sainte-Chapelle. Questa città è molto amata perché è ricca di storia, di monumenti da visitare, di cultura ma anche di risvolti popolari, legati alle tradizioni francesi, al cibo e al buon vino, la stagione migliore per visitare Parigi è senza dubbio la primavera quando la natura in fiore la rende una delle città più romantiche del mondo.

Fluctuart: il primo museo galleggiante del mondo

Parigi presto offrirà una nuova attrazione imperdibile, infatti la Senna sarà il luogo scelto dove a  maggio, verrà realizzato il primo museo galleggiante al mondo, oltre che il primo centro francese in assoluto per la street art e l’arte dei graffiti. Un centro specialissimo e interessante proprio ai piedi del Pont des Invalides, di fronte al Grand Palais.  Parigi sarà cosi la prima città ad avere il primo museo galleggiante del mondo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *